CONDIVIDI

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter

Valentia in Festa Zambrone

La quarta giornata di “Valentia in Festa”, si è svolta a Zambrone, una delle zone più belle della Calabria.

All’interno della piazza 8 marzo, dove si trova un museo a cielo aperto che racconta il mondo femminile attraverso le opere d’arte, con ben 14 statue dedicate ad altrettante figure femminili della Calabria vissute in epoche diverse ma le cui gesta hanno contribuito a cambiare il corso degli eventi. Dal periodo della Magna Grecia, con Nosside, alla mistica di Paravati Natuzza Evolo, passando per l’eroina vibonese Diana Recco, alla prima vittima della lotta per il latifondo in Calabria, Giuditta Levato, e tante altre statue.

Si è svolta la presentazione del libro “Volti d’Italia” di Gaia Van Der Esch. L’autrice dopo aver vissuto dodici anni all’estero e aver lavorato per diverse Ong, oggi collabora con la presidenza italiana del G20. Nel 2017 è stata inclusa da Forbes tra i trenta under 30 più promettenti al mondo. Ha collaborato con l’Espresso, il Corriere della Sera e la Harvard Kennedy School Review. A dialogare con l’autrice Francesco Iannello, Valentina Fusca e il sindaco Corrado L’Andolina.

Valentia in Festa – Zambrone

Dalle ore 22:15 si terrà lo spettacolo di Laura Formenti, una delle poche stand-up comedian donne in Italia. Dopo un periodo a Zelig e Colorado, Laura si divide tra spettacoli dal vivo nei locali di tutta Italia e i programmi tv di Comedy Central senza tralasciare i social media dove posta i suoi sketch. È stata la rivelazione di Italia’s Got Talent 2021, arrivando in finale. A Zambrone presenterà il suo spettacolo comico “Brava (Per essere un pugile)”

Laura Formenti

Al termine dell’evento la consegna del premio nazionale Protome all’imprenditrice Giovanna Artese.

Giovanna Artese