Articolo di :

Redazione

Biblioteche Covid negli ospedali d’Italia, donati numerosi libri a Genova 1024 768 Redazione

Biblioteche Covid negli ospedali d’Italia, donati numerosi libri a Genova

L’associazione Valentia, nota realtà associativa con numerose sedi sul territorio nazionale, promotrice di molteplici attività culturali e sociali, in collaborazione con le note case editrici Libritalia, Meligrana editore, Mario Vallone editore, Sd Collezioni editoriali, AdHoc, Il cristallo e Valentia Edizioni dona oltre 70 libri al reparto Covid nell’Ospedale Villa Scassi di Genova.
Questo è un gesto importante, una donazione che l’associazione, tramite il proprio presidente nazionale Anthony Lo Bianco, commenta: ”Auspico possa essere un invito per tutti a reinterpretare il significato del dono”.
A Marzo, all’inizio di questa terribile avventura, abbiamo dato un grande segnale attraverso numerose donazioni per fronteggiare l’emergenza. Da lì abbiamo iniziato a scrivere un libro, con lo scopo di poter raccogliere i fondi da utilizzare per piantare alberi “del ricordo” sul territorio nazionale, per chi oggi non c’è più.
Attraverso questi racconti ci siamo resi conto di quanto siano dure le notti e i giorni in ospedale.
Da qui l’idea della donazione di libri.

I libri sono stati consegnati dal referente per la città di Genova, l’Avv. Maria Rosaria Lo Bianco, alla dott.ssa Silvia Reggiani, dirigente medico, alla Dr.ssa Gatti Anna Maria primario di medicina, al Dr. Gagliano Carmelo dirigente professioni sanitarie dell’ospedale Villa Scassi. Un particolare ringraziamento anche al Dr. Guglielmo Azioni.

L’Avv. Lo Bianco dichiara: ” Non potevamo non aderire a tale iniziativa, lanciata dalla sede Nazionale, così ricca di speranza e fiducia, è un regalo che commuove perché è cibo per la mente: i libri e la cultura uniscono e il pensiero è una grande forza che ci aiuterà a superare questo momento difficile.”

La segreteria nazionale dell’Associazione commenta:
“Grazie ai titoli, adatti a tutte le età, abbiamo voluto donare i libri nel reparto Covid, dove i pazienti, che trascorrono settimane in isolamento, potranno leggere.
Una iniziativa non solo per i pazienti, ma anche per gli operatori sanitari che passano qui tanto tempo e che potranno prendere un libro, anche solo sfogliarlo, distrarsi per qualche minuto e avere uno spunto di riflessione.

associazione valentia: nominato il referente per la città di milano sarà alberto pizzolante 1024 683 Redazione

associazione valentia: nominato il referente per la città di milano sarà alberto pizzolante

L’associazione Valentia nomina un nuovo referente territoriale in Lombardia, questa volta nella città di Milano.L’associazione che nasce nel nel 2017, continua ad espandersi su tutto il territorio nazionale, coinvolgendo centinaia di giovani nel proprio progetto di promozione sociale e culturale.
Nei giorni scorsi sono stati nominati i referenti per le città di: Genova, Novara, Pisa, Reggio Calabria, Cittanova, Villa San Giovanni e Lamezia Terme ed oggi nonostante il difficile momento dovuto all’emergenza COVID-19, viene nominato un nuovo referente: sarà il Dott. Alberto Pizzolante, laureato in Filosofia e studente presso l’Università “Vita-Salute” San Raffaele di Milano.
Queste le prime dichiarazioni del neo responsabile Pizzolante: “Da subito ho ammirato il lavoro di Valentia sul territorio, ad ogni livello. Sono onorato di assumere quest’incarico in una città importante come Milano.L’emergenza sanitaria ha provocato e continua a provocare numerose difficoltà nelle nostre comunità. L’aumento delle disparità sociali, la crescita dell’incertezza circa il proprio futuro, la perdita di stimoli necessari per lo sviluppo delle nostre comunità obbliga noi giovani a mettere in campo le nostre competenze e la nostra voglia di fare. In una città complessa e ricca di diversità come Milano il nostro ruolo sarà quello di tenere unito il tessuto sociale, di entrare in sinergia con le già presenti realtà associative del territorio offrendo sostegno a chi ne ha bisogno e mettendo i nostri strumenti al servizio dei giovani, creando nuove opportunità per la crescita personale, del quartiere, della città.”
La Segreteria Nazionale dell’Associazione:“Ringraziamo Alberto per la grande stima che ripone nelle nostre attività associative; siamo convinti che con la sua professionalità e serietà, non potrà far altro che ampliare e far crescere il gruppo, aiutandoci ad affrontare tematiche importanti volte alla creazione ed alla valorizzazione del territorio di Milano, al miglioramento delle sinergie all’interno dei territori messe in campo con varie associazioni di riferimento. Cogliamo nel contempo l’occasione per augurare buona fortuna ad Alberto,  per il lavoro che svolgerà.”Questa la nota della Segreteria Nazionale, che comunica di numerose aperture nei prossimi mesi.
Soddisfatto Rosario Losiggio, membro della segreteria Nazionale che esprime ampia fiducia nel lavoro che verrà svolto dal Dott. Alberto Pizzolante, esempio di persona perbene e preparata e conclude con una nota frase di “Eleanor Roosevelt”: “Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni”.

Associazione Valentia: il tempo di un ricordo l’esordio letterario di saverio corigliano 1024 683 Redazione

Associazione Valentia: il tempo di un ricordo l’esordio letterario di saverio corigliano

Il tempo di un ricordo può durare un attimo, un ora, un giorno, un mese, un anno. Per Saverio Corigliano, giovane scrittore calabrese il suo tempo è ora e adesso. Al suo esordio letterario Saverio ci consegna un’opera fresca, incalzante, ricca di attimi ma soprattutto di emozioni. Una consapevolezza tanto ricercata quanto superflua, da parte del protagonista, che rivive alcuni momenti della sua adolescenza destinati ad essere solamente dei ricordi passeggeri, numerabili emozioni di una fratellanza sconosciuta e di un amore non colto a pieno.
Un sapore amaro caratterizza l’infanzia vissuta in famiglia, tra la distanza del padre e la malattia della madre. “Avrei voluto viverli in modo più intenso tutti quegli attimi a cui ora sto dedicando queste fuggevoli parole. Avrei voluto toccare con mano, ogni fugace attimo oramai volato via e riposto nella stanza più nascosta della mia mente.” Questo è il pensiero che l’autore ci consegna, queste le sue riflessioni di un’anima che ricerca nel tempo passato solo l’emozione di un ricordo. Il libro è acquistabile dal 4 dicembre sul sito dell’Associazione Valentia e su i più importanti store e librerie on-line.

associazione valentia: gaetano sergi sarà il referente per villa san giovanni 1024 683 Redazione

associazione valentia: gaetano sergi sarà il referente per villa san giovanni

L’associazione Valentia nomina un nuovo referente territoriale in provincia di Reggio Calabria. Si tratta del giovane studente Gaetano Sergi che sarà punto di riferimento per il comune di Villa San Giovanni.

Nei giorni scorsi sono stati nominati i referenti per le città di: Genova, Novara, Pisa, Reggio Calabria, Cittanova e Lamezia Terme ed oggi, affermano in una nota “nonostante il difficile momento dovuto all’emergenza Covid-19, viene nominato un nuovo referente nel territorio Calabrese, precisamente per il comune di Villa San Giovanni e sarà Gaetano Sergi”. 

Di seguito le prime dichiarazioni del neo responsabile Sergi:”Mi sento onorato e pieno di entusiasmo per questo incarico, certo che Valentia possa essere il miglior modo per mettere in rete tutti i giovani che vogliono rendere migliore la nostra terra. Sono già in contatto con il referente Girolamo Giovinazzo di Reggio Calabria e sono certo che faremo un ottimo lavoro. Sono veramente contento e entusiasta di questa nomina.”

Conclude il responsabile territoriale Sergi con:” È passato ormai un anno da quando ho scoperto l’associazione grazie alla conoscenza di Giuseppe Piccolo, componente della Segreteria Nazionale. Da quel momento ho iniziato  a seguire, osservare, ammirare il lavoro di Valentia, sopratutto durante l’emergenza Covid e quando mi è arrivata questa proposta non ho potuto far altro che accettare.”

“Ringraziamo Gaetano per la sua volontà di voler realizzare attività di promozione sociale all’interno del suo comune, siamo convinti che con la sua intraprendenza e  serietà, non potrà che ampliare e far crescere il nostro gruppo, aiutandoci ad affrontare tematiche importanti volte alla creazione ed alla valorizzazione delle risorse umane coinvolte, alla ottimizzazione delle sinergie messe in campo con varie associazioni di riferimento, cogliamo nel contempo l’occasione per augurare buona fortuna a Gaetano, per il lavoro che svolgerà.” Questa la nota della Segreteria Nazionale dell’Associazione, che comunica di numerose aperture nei prossimi mesi.

ASSOCIAZIONE VALENTIA: Davide D’Agostino nominato referente territoriale per Lamezia Terme 150 150 Redazione

ASSOCIAZIONE VALENTIA: Davide D’Agostino nominato referente territoriale per Lamezia Terme

L’associazione Valentia nomina un nuovo referente territoriale in provincia di Catanzaro.

L’associazione che nasce nel nel 2017, continua ad espandersi su tutto il territorio nazionale, coinvolgendo centinaia di giovani nel progetto di promozione sociale e culturale di Valentia.

Nei giorni scorsi sono stati nominati i referenti per le città di: Genova, Novara, Pisa, Reggio Calabria e Cittanova ed oggi nonostante il difficile momento dovuto all’emergenza COVID-19, viene nominato un nuovo referente nel territorio Calabrese, precisamente per il comune di Lamezia Terme, e sarà il Dott. Davide D’agostino.

Queste le prime dichiarazioni del neo responsabile D’Agostino che dichiara:”Ringrazio, per la nomina a referente della città di Lamezia Terme, il presidente nazionale Anthony Lo Bianco, con il quale ho avuto il piacere di condividere il percorso universitario che ci ha legato e sviluppare un sano rapporto di amicizia.

Ho avuto modo, nel corso di questi primi anni di vita dell’associazione Valentia, di prender parte ad alcune iniziative poste in essere da questo gruppo di ragazzi e di toccare con mano il lavoro e la serietà profusa in tutti i progetti messi in atto, dimostrazione del grande impegno che giornalmente è impiegato nel sociale.

Sposo con grande piacere e con senso di responsabilità il progetto Valentia, l’impegno sarà quello di collaborare sinergicamente con gli altri membri dell’associazione e lavorare per valorizzare al meglio il territorio lametino.”

La Segreteria Nazionale dell’Associazione:

“Ringraziamo Davide per la grande stima che da anni ripone nelle nostre attività , siamo convinti che con la sua professionalità e serietà, non potrà far altro che ampliare e far crescere il gruppo, aiutandoci ad affrontare tematiche importanti volte alla creazione ed alla valorizzazione del territorio lametino, al miglioramento delle sinergie all’interno dei territori messe in campo con varie associazioni di riferimento, cogliamo nel contempo l’occasione per augurare buona fortuna a Davide,  per il lavoro che svolgerà.”

Questa la nota della Segreteria Nazionale, che comunica di numerose aperture nei prossimi mesi.

associazione valentia: nominato il referente per cittanova sarà marco calogero 150 150 Redazione

associazione valentia: nominato il referente per cittanova sarà marco calogero

L’associazione Valentia nomina un nuovo referente territoriale in provincia di Reggio Calabria.

L’associazione che nasce nel nel 2017, continua ad espandersi su tutto il territorio nazionale, coinvolgendo centinaia di giovani nel progetto di promozione sociale e culturale di Valentia.

Nei giorni scorsi sono stati nominati i referenti per le città di: Genova, Novara, Pisa e Reggio Calabria ed oggi nonostante il difficile momento dovuto all’emergenza COVID-19, viene nominato un nuovo referente nel territorio Calabrese, precisamente per il comune di Cittanova, e sarà il giovane studente Marco Calogero.

Queste le prime dichiarazioni del neo responsabile Calogero che dichiara:”Sin dal primo contatto con l’associazione Valentia, avvenuto nel mio caso con il Presidente Nazionale Anthony Lo Bianco, ho avuto piena realizzazione dello spirito caratterizzante il progetto: sono stato piacevolmente stupito dalla concretezza con la quale tale spirito si riflettesse nelle idee sviluppate negli anni e dalla passione per il proprio territorio, motore inesauribile per chi si propone come scopo personale l’impegno sociale.

Ritengo sia proprio quest’ultima il collante ideale per iniziare a far parte di questo gruppo, l’animosità che solo un luogo prezioso e unico come la Calabria può infondere, e nel mio piccolo cercare di lavorare giorno dopo giorno per raggiungere risultati importanti per il mio paese, Cittanova.

Non posso che essere entusiasta di intraprendere questo percorso fianco a fianco con i membri dell’associazione e come sempre con Girolamo Giovinazzo, coordinatore da pochi giorni per la Città Metropolitano di Reggio Calabria e compagno di mille avventure, il cui supporto mi rende orgoglioso e allo stesso tempo cosciente di ciò che potrà rappresentare l’associazione Valentia.”

La Segreteria Nazionale dell’Associazione:

“Ringraziamo Marco per la sua volontà di voler realizzare attività di promozione sociale all’interno del suo territorio, siamo convinti che con la sua professionalità e serietà, non potrà far altro che ampliare e far crescere il nostro gruppo, aiutandoci ad affrontare tematiche importanti volte alla creazione ed alla valorizzazione delle risorse umane coinvolte, alla ottimizzazione delle sinergie messe in campo con varie associazioni di riferimento, cogliamo nel contempo l’occasione per augurare buona fortuna a Marco,  per il lavoro che svolgerà.”

Questa la nota della Segreteria Nazionale, che comunica di numerose aperture nei prossimi mesi.

ASSOCIAZIONE VALENTIA: Girolamo Giovinazzo nominato referente per la città di Reggio Calabria 150 150 Redazione

ASSOCIAZIONE VALENTIA: Girolamo Giovinazzo nominato referente per la città di Reggio Calabria

L’associazione Valentia continua ad espandersi in tutto il territorio italiano.
Nasce nel 2017, creando numerose sedi nel territorio calabrese, divenendo una realtà unica nel suo genere, creando aggregazione ed eventi rivolti ai giovani.
È composta da un cospicuo numero di ragazzi che da anni dona il proprio solerte impegno per aiutare chi ne ha bisogno, attivandosi per il sociale, principalmente nel Meridione, in una delle regioni più martoriate dell’intera Penisola.
Nei giorni scorsi sono stati nominati i referenti per le città di: Genova, Novara e Pisa, ed oggi nonostante il difficile momento dovuto all’emergenza COVID-19, viene nominato un nuovo referente nel territorio Calabrese, precisamente per la città metropolitana di Reggio Calabria, e sarà il giovane studente Girolamo Giovinazzo.

Queste le prime dichiarazioni del neo responsabile Giovinazzo che dichiara:”Collaborare con l’associazione Valentia ed il presidente Anthony Lo Bianco è sempre stato un enorme piacere, in questo tragico periodo di pandemia i rapporti si sono intensificati grazie alle diverse attività svolte insieme in modalità a distanza.
Considero questa nomina di referente della città metropolitana di Reggio Calabria molto importante, è un orgoglio personale prima di tutto e in secondo luogo una responsabilità che onorerò ogni singolo giorno.
Sono già operativo da alcune settimane e sto dialogando con diverse associazioni in tutta la provincia e ben presto sono sicuro che creeremo una ampia rete di giovani all’interno dei territori di riferimento e in futuro sono certo che apriremo altre sedi in Provincia. Sono pronto e carico come sempre, questo impegno non sarà un impedimento ai miei altri incarichi, ma sarà un incentivo in più per lavorare in sinergia con maggior motivazione e dedizione per la valorizzazione e promozione del nostro territorio.”

La Segreteria Nazionale dell’Associazione:
“Siamo convinti che la serietà che da sempre contraddistingue Girolamo, un giovane che da sempre si spende per il proprio territorio, e per la propria università, dove oggi ricopre cariche rilevanti all’interno dell’Ateneo di Reggio Calabria, non potrà che aiutarci ad affrontare tematiche importanti, aiutando così al consolidamento delle azioni già svolte in passato, alla creazione ed alla valorizzazione delle risorse umane coinvolte, alla ottimizzazione delle sinergie messe in campo con varie associazioni di riferimento, cogliamo nel contempo l’occasione per ringraziare di cuore Girolamo, per il lavoro che svolgerà.”
Questa la nota della Segreteria Nazionale, che comunica di numerose aperture nei prossimi mesi.

Queste le prime dichiarazioni del neo responsabile Giovinazzo che dichiara:”Collaborare con l’associazione Valentia ed il presidente Anthony Lo Bianco è sempre stato un enorme piacere, in questo tragico periodo di pandemia i rapporti si sono intensificati grazie alle diverse attività svolte insieme in modalità a distanza.
Considero questa nomina di referente della città metropolitana di Reggio Calabria molto importante, è un orgoglio personale prima di tutto e in secondo luogo una responsabilità che onorerò ogni singolo giorno.
Sono già operativo da alcune settimane e sto dialogando con diverse associazioni in tutta la provincia e ben presto sono sicuro che creeremo una ampia rete di giovani all’interno dei territori di riferimento e in futuro sono certo che apriremo altre sedi in Provincia. Sono pronto e carico come sempre, questo impegno non sarà un impedimento ai miei altri incarichi, ma sarà un incentivo in più per lavorare in sinergia con maggior motivazione e dedizione per la valorizzazione e promozione del nostro territorio.”

La Segreteria Nazionale dell’Associazione:
“Siamo convinti che la serietà che da sempre contraddistingue Girolamo, un giovane che da sempre si spende per il proprio territorio, e per la propria università, dove oggi ricopre cariche rilevanti all’interno dell’Ateneo di Reggio Calabria, non potrà che aiutarci ad affrontare tematiche importanti, aiutando così al consolidamento delle azioni già svolte in passato, alla creazione ed alla valorizzazione delle risorse umane coinvolte, alla ottimizzazione delle sinergie messe in campo con varie associazioni di riferimento, cogliamo nel contempo l’occasione per ringraziare di cuore Girolamo, per il lavoro che svolgerà.”
Questa la nota della Segreteria Nazionale, che comunica di numerose aperture nei prossimi mesi.

associazione valentia: il nuovo responsabile per la città di genova è maria rosaria lo bianco 150 150 Redazione

associazione valentia: il nuovo responsabile per la città di genova è maria rosaria lo bianco

Valentia è una realtà presente dal 2017 in Calabria. È composta da un cospicuo numero di ragazzi che da anni s’impegna per aiutare chi ne ha bisogno, attivandosi per il sociale, principalmente nel Meridione, in una delle regioni più martoriate dell’intera Penisola. Sono oltre dieci le sedi dell’Associazione, che proprio pochi giorni fa ha nominato il proprio referente per la Città di Novara ed il responsabile Nazionale Ambiente, giovane ingegnere residente a Pisa.

Nonostante il difficile momento dovuto all’emergenza COVID-19, compatibilmente con le possibili attività che si potranno intraprendere nel breve periodo, l’associazione nomina come proprio referente per la città di Genova l’Avv. Maria Rosaria Lo Bianco, che inizierà ad intervenire operativamente sia nel territorio Ligure, che nel suo capoluogo .

“Siamo convinti che la professionalità che da sempre contraddistingue la sua figura, una non potrà che aiutarci ad affrontare tematiche culturali importanti, favorendo il consolidamento delle lavoro già svolto, implementando e valorizzando le preziose risorse umane coinvolte nella nostra opera e ottimizzando le sinergie create dalle varie associazioni di riferimento, cogliamo nel contempo l’occasione per ringraziare di cuore Maria Rosaria, per il lavoro che svolgerà.”
Questa la nota della Segreteria Nazionale, che comunica inoltre l’apertura di numerose sedi nei prossimi mesi.

Il neo responsabile Maria Rosaria Lo Bianco, manifesta la propria soddisfazione per la nuova nomina, che gli permetterà di mettere in campo tutte le sue competenze nell’ambito culturale e giuridico, la stessa da anni esercita la professione d’avvocato prevalentemente nel nord Italia, e grazie a questo incarico porterà avanti idee e progetti importanti per il mondo associativo.

associazione valentia: daniele barbuto è il nuovo responsabile nazionale del dipartimento ambiente 150 150 Redazione

associazione valentia: daniele barbuto è il nuovo responsabile nazionale del dipartimento ambiente

Valentia è una realtà presente dal 2017 in Calabria. È composta da un cospicuo numero di ragazzi che da anni dona il proprio solerte impegno per aiutare chi ne ha bisogno, attivandosi per il sociale, principalmente nel Meridione, in una delle regioni più martoriate dell’intera Penisola. Sono oltre dieci le sedi dell’Associazione, che proprio pochi giorni fa ha nominato il proprio referente per la Città di Novara.

Nonostante il difficile momento dovuto all’emergenza COVID-19, compatibilmente con le possibili azioni che si potranno intraprendere nel breve periodo, l’associazione nomina come proprio responsabile del dipartimento Ambiente per tutto il territorio nazionale, il Dott. Daniele Barbuto, che inizierà ad intervenire operativamente sia nel territorio Toscano, precisamente nella città di Pisa in cui risiede, che in quello Nazionale.

“Siamo sicuri che il suo intervento potrà aiutarci ad affrontare tematiche ambientali importanti, aiutando così al consolidamento delle azioni già svolte, all’implemento e la valorizzazione delle preziose risorse umane coinvolte nella nostra opera, alla ottimizzazione delle sinergie messe in campo con varie associazioni di riferimento, cogliamo nel contempo l’occasione per ringraziare di cuore Daniele, per il lavoro che svolgerà.”
Questa la nota della Segreteria Nazionale, che comunica di numerose aperture nei prossimi mesi.

Il neo responsabile Barbuto, comunica la propria soddisfazione per la nuova nomina, che gli permetterà di mettere in campo tutte le sue competenze nell’ambito della sostenibilità ambientale, infatti da anni viaggia molto tra Irlanda – Mosca – Dubai per portare idee sostenibili e progetti ambientali nel mondo, inoltre ha sempre pensato al proprio territorio come terra capace di crescere e svilupparsi come ogni parte del mondo. Inoltre precisa che” le ricchezze paesaggiste, naturali, storiche nonché la Cultura del Sud siano pilastri fondamentali su cui progettare in modo sostenibile un futuro migliore per l’intera Nazione”.

associazione valentia: pietro vecchio è il nuovo responsabile della sede di novara 150 150 Redazione

associazione valentia: pietro vecchio è il nuovo responsabile della sede di novara

Vibo Valentia – L’associazione Valentia è una realtà presente dal 2017 in Calabria. È composta da un cospicuo numero di ragazzi che da anni dona il proprio solerte impegno per aiutare chi ne ha bisogno, attivandosi per il sociale, principalmente nel Meridione, in una delle regioni più martoriate dell’intera Penisola. La Calabria, terra di poeti e di artisti, di filosofi epensatori, di tanta bellezza, dalle immense coste, dai paesaggi suggestivi, dai rinomati prodotti enogastronomici: una regione “grande e amara”; una terra sempre più sofferente, umiliata dalla criminalità organizzata, da amministrazioni pubbliche a volte inadeguate, troppo spesso condizionata dall’omertà.

Anche per Valentia, l’associazione di promozione sociale e culturale che nel corso del 2021 festeggerà il suo quarto anno di fondazione, la pandemia ha significato la sospensione di numerose attività culturali, che avevano avuto un grandioso successo in questi ultimi anni grazie alla bravura dei propri referenti territoriali presenti nel territorio Calabrese. Iniziative molto apprezzate che torneranno non appena la situazione sanitaria sarà migliorata.

Nel frattempo,  i ragazzi dell’associazione, nel periodo di pandemia sono stati impegnati a contribuire all’emergenza epidemiologica nazionale. Infatti nei mesi di lockdown sono state promosse diverse iniziative volte a contrastare il Coronavirus, fino all’ultimo progetto “Storie da ricordare”, un libro che permetterà la creazione di numerose aree verdi su scala nazionale.

L’Associazione dopo aver aperto numerose sedi in regione Calabria, ha deciso di espansione la propria presenza, non solo nel mezzogiorno, ma su tutto il territorio nazionale, infatti attraverso la delibera della segreteria Nazionale dell’associazione, ha nominato come nuovo referente per il territorio di Novara lo studente, classe 99,  Pietro Vecchio.

Nonostante il difficile momento dovuto all’emergenza COVID19, compatibilmente con le possibili azioni che si potranno intraprendere nel breve periodo, Pietro Vecchio inizierà ad intervenire operativamente sia nel territorio Piemontese che in quello della città di Novara.

“Certi che il suo intervento possa essere di aiuto al consolidamento di quanto esistente, alla valorizzazione delle preziose risorse umane coinvolte nella nostra opera, alla ottimizzazione delle sinergie attualmente poco “agili” verso uno sviluppo dell’attività, cogliamo nel contempo l’occasione per ringraziare di cuore Pietro,  per il lavoro che svolgerà.”

Questa la nota della Segreteria Nazionale, che comunica di numerose aperture nei prossimi mesi.

Privacy Preferences

When you visit our website, it may store information through your browser from specific services, usually in the form of cookies. Here you can change your Privacy preferences. It is worth noting that blocking some types of cookies may impact your experience on our website and the services we are able to offer.

Click to enable/disable Google Analytics tracking code.
Click to enable/disable Google Fonts.
Click to enable/disable Google Maps.
Click to enable/disable video embeds.
Our website uses cookies, mainly from 3rd party services. Define your Privacy Preferences and/or agree to our use of cookies.